Videoconsulenza Online

Prenota una videoconsulenza online e ottieni aiuto, se preferisci. #siriparte

Trova lo specialista

Perforazione intestinale

Consulto

Domanda

Gentilissimi Dottori, 2 anni fa per una perforazione intestinale, mi venne resecata la parte del sigma e colon. La perforazione avvenne pochi giorni dopo una colonscopia a causa del sangue occulto nelle feci trovato su uno dei tre campioni. Ho sempre pensato che fosse stato quell'esame a creare quel foro che poi mi portò ad un doloroso e complicato intervento chirurgico all’ospedale di Bergamo. Ora dopo 1 anno dall’intervento , il chirurgo mi vorrebbe far ripetere la colonscopia per le necessarie verifiche e controlli, ecco nuovamente la mia paura per questo esame, la paura che accada nuovamente quella perforazione dell’intestino. Le chiedo se eseguendo una colonscopia robotica la possibilità di perforazione vie è o meno. La ringrazio molto cordiali saluti.

Risposta del Medico

Gentile paziente, indubbiamente la sua storia è stata un po’ sfortunata, per fortuna il rischio di complicanze in corso di colonscopia, se eseguita secondo gli standard di qualita’ adeguati come nel nostro centro è veramente minimo. Ovviamente eseguendo una esame con colonscopia robotica questo rischio di perforazione è ridotto a 0. Cordiali saluti.