Videoconsulenza Online

Prenota una videoconsulenza online e ottieni aiuto, se preferisci. #siriparte

Trova lo specialista

I polipi al colon. Cosa fare quando li riscontriamo nei bambini?

Quando ci troviamo dinanzi ad una crescita anomala del tessuto del colon possiamo parlare di polipi del colon.

Essi possono presentarsi in due modalità:

  • polipi di tipo sessile che si presentano con forma piatta
  • polipi di tipo peduncolato che assumono una forma di piccoli funghi

Inoltre, un’altra distinzione riguarda la loro istologia:

  • polipi benigni
  • polipi maligni

SINTOMI ASSOCIATI ALLA PRESENZA DI POLIPI AL COLON

La presenza di polipi all’interno del colon risulta il più delle volte silente, per questo la sintomatologia è spesso assente. In alcuni casi, però, i pazienti possono riscontrare:

  • sanguinamento anale
  • stitichezza
  • diarrea
  • sangue nelle feci
  • coliche

Fattori di rischio

Tra i fattori di rischio che si associano ai polipi al colon abbiamo:

  • fumo
  • alcol
  • assenza di attività fisica
  • lavori sedentari
  • sovrappeso

Il titolo di questo articolo ci riporta alla presenza di polipi nei bambini.

polipi-al-colon-nei-bambini

Infatti anche nei bambini è possibile riscontrare polipi all’interno del colon: nella grande maggioranza dei casi ci troveremo dinanzi a polipi benigni, chiamati “polipi giovanili” vista la precoce età in cui compaiono. Anche per i bambini il sovrappeso associato ad una vita sedentaria è un fattore di rischio.

Come si manifestano?

Il genitore può notare sangue vivo nelle feci (spesso associato ad emorroidi), e portare quindi il bambino da uno specialista che potrebbe diagnosticare la presenza di polipi.

Come agire?

Lo specialista può decidere di agire nei seguenti modi:

  • cura farmacologica
  • bruciatura del polipo
  • asportazione chirurgica alla quale potrebbe o meno seguire un’analisi istologica per verificarne il grado

In letteratura si riscontra una percentuale estremamente bassa di polipi maligni nei bambini.

I nostri centri